Previous
Next

Rosato IGT

0/5
10,00 €
Tasse incluse

Il Rosato di Cenatiempo è un vino rosato dal colore intenso e luminoso. Il bouquet aromatico si caratterizza per sfaccettati profumi di fiori freschi e piccoli frutti rossi che chiudono con una intrigante scia di erbe aromatiche. Al palato è leggero e croccante, di bella bevibilità, accompagnerà alla perfezione i vostri aperitivi in riva al mare

Tipologia Vini Rossi
Denominazione Rosato Campania IGT
Vitigni Per’ ‘e Palummo, Aglianico e altri vitigni
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione alcolica 13% Vol.
Vinificazione Breve contatto con le bucce e fermentazione a temperatura controllata
Affinamento Acciaio

Il vino Rosato campano realizzato da Cenatiempo è un prodotto equilibrato, immediatamente comprensibile, aggraziato nel presentare profumi sottili e delicati. Un taglio dove le varietà autoctone e tradizionali dell’isola di Ischia si mischiano ai vitigni importanti della tradizione campana come l’Aglianico, all’interno di vigneti dove si pratica una viticoltura eroica, in cui il vulcano incontra il mare. Un’etichetta perfetta per gli aperitivi estivi, quando i piedi affondano nella sabbia!

Il Rosato viene realizzato dalla cantina Cenatiempo partendo da un blend di diversi vitigni locali, tra i quali emergono soprattutto l’Aglianico e il Per’ ‘e Palummo. Queste varietà crescono con diverse forme di allevamento, Guyot, alberello, cordone speronato, all’interno di terroir dalla conformazione differente con sottosuoli sia di impronta vulcanica che sedimentaria. La vendemmia si svolge a Ottobre e il mosto fermenta in contenitori d’acciaio inox, macerando brevemente sulle bucce. L’affinamento viene svolto per qualche mese solamente in acciaio, così da mantenere intatta l’integrità del bouquet aromatico originario. Al termine della maturazione, si procede con imbottigliamento e messa in commercio.

Questo vino Rosato realizzato dalla cantina Cenatiempo si annuncia all’occhio con un colore rosa luminoso e brillante, davvero invogliante. Lo spettro olfattivo si mostra dapprima con note fruttate e floreali, per poi spingersi sul finale verso sensazioni e nuances di erbe aromatiche. All’assaggio è di corpo tenue e leggero, con un sorso piacevole e beverino, che trova in una vena leggermente sapida un’arma in più per convincerci della propria ottima fattura. Un prodotto dal profilo giovane e allegro, che racconta i vitigni tradizionali dell’isola di Ischia con una veste fortemente gastronomica.